Marketing

"Pensa come se tu fossi il consumatore" - Paul Gillin

Fare marketing significa ascoltare, interagire, trasmettere valore e comunicare con i clienti e i consumatori, studiarne i bisogni e le preferenze per riuscire a soddisfarli nel modo migliore, instaurando una relazione duratura e proficua per entrambi (azienda e consumatore). Ed è il consumatore, quindi, con i suoi bisogni e desideri, ad essere il perno attorno cui ruota il marketing.

Qual è il futuro del marketing?
Pianificare strategie semplici, efficaci e immediatamente realizzabili utilizzando le ultime tendenze, tutti gli strumenti più innovativi. Oggi è possibile fare il marketing di qualsiasi prodotto, servizio o idea, a un costo molto più basso rispetto ai tradizionali piani di marketing e PR, grazie alle soluzioni digitali, ai nuovi strumenti e alle nuove tecniche per comunicare in maniera diretta con i clienti, per aumentare la visibilità online e off line, si possono incrementare le vendite.

Con il web, nelle attività di business, molte cose sono cambiate. Le aziende hanno imparato ad apprezzare ed usare la rete integrandone le potenzialità e sviluppandone le opportunità in sinergia con le normali attività di marketing. Da una fase pionieristica si è passati a una condizione di normale utilizzo: il web è uno strumento quotidiano e come tale va inserito nelle strategie e nelle operazioni di mercato. Non deve più essere considerato uno spazio a parte nella gestione aziendale ma deve costituire uno strumento integrato nelle politiche di marketing generali.

"Non puoi solo chiedere alle gente cosa vuole e poi cercare di darglielo. Nel tempo che impiegherai per crearlo, vorranno già qualcos’altro" - Steve Jobs

Realizzare un piano di marketing strategico significa creare una mappa per “navigare” sicuri nel mare del mercato. Le linee strategiche del piano di marketing strategico si possono definire dopo aver analizzato il marketing mix: prodotto, prezzo, comunicazione e distribuzione.

I principali contenuti del Piano Strategico sono:

  • linee guida di comportamento strategico
  • linee guida di comportamento competitivo
  • roadmap per raggiungere gli obiettivi strategici
  • ruoli principali di responsabilità

Dal Piano Strategico nasce il Piano di Marketing operativo che vede nel Posizionamento di Marketing la stella polare.
I principali contenuti del Piano Operativo:

  • dettaglio delle azioni di marketing
  • identificazione delle responsabilità di ogni azione
  • dettaglio dei tempi di attuazione
  • dettaglio delle risorse necessarie

La fiducia va conquistata, provare le competenze di Rete 33 e avviare una relazione è il miglior modo per iniziare un rapporto di fiducia.

Cosa vediamo quando guardiamo al marketing come un insieme di relazioni, network ed interazioni, e come possiamo utilizzare tale conoscenza?”

Utilizzando le lenti delle relazioni (relationship eye-glasses), si propone una nuova prospettiva relazionale che consente di vedere relazioni, network ed interazioni, in modo da comprendere i profondi cambiamenti nei mercati e da trovare nuove vie di accesso ad essi. Il marketing relazionale è il risultato di questo diverso modo di scrutare la realtà.

Come funziona il marketing relazionale?

Il marketing relazionale è definito come “il marketing basato sull’interazione in un network di relazioni” e si fonda su tre concetti principali: le relazioni, i network e le interazioni.
Nasce dalla visione dell’impresa, del mercato e della società tramite le “lenti delle relazioni”. Il marketing relazionale deve diventare parte integrante del marketing e della pianificazione del business di un’impresa e deve essere convertito in relazioni tangibili.
Deve essere concepito come un cambio del paradigma tradizionale del marketing management tradizionale, che implica nuovi fondamenti con nuovi valori, assunti e metodi. Il cambio di paradigma è richiesto dall’evoluzione della società, sintetizzabile in due dimensioni: la value society che vede nella creazione di valore il risultato ottimale dell’attività economica e la network society che definisce la struttura reticolare delle organizzazioni e della società. Il Marketing Relazionale comprende le attuali tematiche di Customer Relationship Management (gestione delle relazioni con i clienti) e del Marketing one-to-one.

"Il Web è come il tuo agente di Hollywood: parla al posto tuo quando tu non sei in zona per commentare" - Chris Brogan e Julien Smith

Tutte le attività di marketing che utilizzano il web rafforzano e, a volte superano, quello che accade off line.

In un piano coordinato di marketing operativo non possono mancare oggi attività integrate on line e off line.

Definizione della strategia più efficace per la valorizzazione del brand, in linea con i trend del marketing. Partire dal perché per arrivare ai veri valori da comunicare. E’ necessario utilizzare i tool più diffusi e recenti e lavorare su:

  • SEO – Search Engine Marketing
  • DEM – Direct Email Marketing
  • SMM – Social Media Marketing
  • BA - Brand Awareness
  • CM – Content Management